Champoluc – Frachey

Ultima modifica 19 marzo 2016 alle 09:44

Champoluc vanta da decenni un’ottima presenza nel panorama turistico internazionale. In ogni stagione dell’anno, dallo sci alla mountain bike, offre un’ampia gamma di possibilità per un divertimento in pieno relax.

Parte da Champoluc uno degli itinerari più suggestivi dei circuito sci-ai-piedi Monterosa Ski. Un intersecarsi di piste dalle caratteristiche tecniche varie e stimolanti consentono di variare sempre panorama, scenario e pista, sia che si scelga il circuito “interno” fino a Frachey, sia che ci si spinga al collegamento della Bettaforca ed al comprensorio nel suo insieme.

Come raggiungerci

Da tutta Italia: autostrada A5 Torino-Aosta fino al casello di Verres. Poi regionale 45 della Valle d’Ayas. Dalla Francia: attraverso il tunnel del Monte Bianco, si prosegue con l’autostrada A5 Torino-Aosta fino al casello di Verres. Poi regionale 45 della Valle d’Ayas. Dalla Svizzera: attraverso il tunnel del Gran San Bernardo, direzione Aosta. Poi A5 Torino-Aosta fino al casello di Verres. Da questo punto regionale 45 per la Valle d’Ayas. Aereoporti più vicini: Milano, Torino e Aosta Lungo la strada regionale 45, dopo i primi tornanti che da Verrès salgono per le pendici della montagna, si incontrano i comuni di Challand-Saint-Victor e di Challand-Saint-Anselme. Si giunge poi nel cuore di Brusson, prima stazione sciistica. Dopo l’abitato di Extrepieraz si accede al comune di Ayas. Sin dal bivio di Corbet si può scegliere se deviare sulla strada panoramica che attraversa i villaggi di Lignod e Antagnod per poi scendere a Champoluc, oppure proseguire sulla strada che porta direttamente a Champoluc e oltre, con lo straordinario sfondo del massiccio del Rosa.

Scopri la Val d’Ayas:
- www.valdayas-monterosa.it
- www.cm-evancon.vda.it
- www.comune.ayas.ao.it
- www.comune.brusson.ao.it

Esplora il Comprensorio

NEWS IN EVIDENZA